[CINEMA] universi cinematografici DC e MARVEL: quale il migliore?


I fumetti non bastano più, si sa.

Hollywood ha sempre pescato nel grande calderone dei comics per ricavarne film più o meno riusciti, più o meno blockbuster.
Ma ora, con il trasferimento dei grandi universi narrativi supereroici da carta a pellicola, le cose hanno preso una piega particolare.

In sostanza, i due colossi DC e MARVEL stanno creando un mondo cinematografico parallelo a quello fumettistico.
E ne sono nati due universi condivisi.

[BLOG] undici anni di Moz O'Clock - ecco la Stagione 12!


Sì, era più o meno quest'ora, dopo pranzo, quando creai un account su Blogspot e aprii questo spazio.
Che oggi compie UNDICI ANNI. Undici, non sono pochi.

E, di conseguenza, entra nell'annata numero 12, la DODICESIMA STAGIONE.
Un numero che era già apparso, in passato, qui sul Moz O'Clock: quando il suo sottotitolo recitava "diario di un eterno dodicenne", cioè il mio diario.

Fu l'inizio di un periodo prolifico per il blog e per me stesso, ricco di tante novità e iniziative.
Magari il 12 mi porterà bene anche stavolta, chissà.
Pronti a scoprire tutte le novità del Moz O'Clock - Stagione 12?

[BLOG] l'ultimo post (della Stagione 11)


Sono sparito, lo so.
Va tutto bene: soltanto alcuni contrattempi che mi hanno fatto assentare e che mi terranno via ancora per poco.
Il peccato è che stia succedendo proprio in questi giorni, quando vi avrei invitati a un party che però recupererò assolutamente, stavolta.
Questo è l'ultimo post del Moz O'Clock Stagione 11.

[FUMETTI] Kick-Ass, la recensione del fumetto NON di supereroi


Kick-Ass non è un fumetto di supereroi.
Kick-Ass è la storia di Dave, ragazzino ultranerd ultrasfigato a cui viene in mente qualcosa.
In sostanza: dopo centinaia di albi con tizi in costume dai nomi fighi; dopo decine di cinecomix con attori che impersonano questi tizi... possibile che nessuno abbia davvero mai pensato di mascherarsi, trovarsi un nome di battaglia, e pattugliare la città?

Ci pensa Dave, e diventa Kick-Ass. Lanciando una moda.

[RICORDI] bad tastes & guilty pleasures dei miei anni '80 e '90


Come sapete, ho creato i tag che ci permettono di riesplorare tutto il pop del nostro passato (vissuto direttamente o meno).
Abbiamo giocato con gli anni '80 e con gli anni '90. Tra qualche mese arriveranno i '70 e i 2000.
Ma qualcuno di voi ha avuto la geniale idea di declinare il gioco... non in versione "pop", ma "trash".
Il tutto nasce su Il Bazar di Riky: io prendo la pallalbalzo e vi parlo dei miei scheletri nell'armadio!
Ne approfitto per ricordare a tutti che è partita l'iniziativa #popvember: mettete sul web tutto ciò che scovate di nostalgic-geek-nerd nel vostro passato!

[VIDEO] Diabolik: l'album di figurine Panini, la recensione





Cari Clockers, a oltre quarant'anni dal precedente appuntamento, Diabolik è finalmente tornato in una collezione di figurine per la Panini.
Una raccolta di 276 autoadesive divise tra regolari, metallizzate, luminose, brillanti e sagomate.
Con in più 36 card da collezione e la possibilità di trovare 100 card fuoriserie contenenti disegni inediti realizzati dagli autori di Diabolik.

Vi mostro questo bellissimo album in una videorecensione realizzata per l'occasione.

[SIGLE TV] il segreto di Transformers G2 (o forse City Hunter)


Torniamo a occuparci di sigle televisive italiane & particolarità.
Abbiamo già avuto modo di occuparci delle sigle di Lamù, Ryu il ragazzo delle caverne e Lady Oscar.
Oggi, invece, a pochi giorni dallo sbarco dei fumetti della Generation 1 sul Moz O'Clock, tornano i Transformers... e forse anche City Hunter: scopriamo perché.

[VIDEOGAMES] 20 anni di Castlevania: Symphony of the Night


Votato come uno dei più bei giochi per PlayStation, Castlevania: Symphony of the Night prosegue il racconto della grande saga vampiresco-videoludica famosa negli anni '80 sulle console Nintendo.
A vent'anni dalla sua uscita europea (novembre 1997), il gioco Akumajō Dracula X: Gekka no yasōkyoku -distribuito in Giappone solo qualche mese prima- arriva oggi sul blog pronto per essere riscoperto.
Tredicesimo episodio della serie Castlevania, SOTN ci riporta in Transilvania all'interno del misterico castello di Dracula.

[FILM] The Babysitter, la recensione (no spoiler)


Negli ultimi mesi la grafica in stile anni '80 va un sacco di moda (dopotutto anche quella del mio blog mira lì).
E così dopo i Guardiani della Galassia e Thor Ragnarok, ecco un nuovo film che sin dalla locandina vuole strizzare l'occhio ai retronostalgici: The Babysitter, opera di McG prodotta da Netflix.
E se questa immagine ultrapink sembra la copertina di un videogame tipo Out Run, ci si aggiunge la bella gnocca disegnata e un titolo che rimanda ai classici horror da videoteca di qualche decennio fa.
Confezione perfetta per questo film ibrido.

[FUMETTI] Berserk 77, la recensione


E anche questo novembre la Planet Manga è in orario per il nuovo appuntamento con Berserk, masterpiece di Kentaro Miura che ha ormai raggiunto la 77sima uscita regolare e ventuno anni di pubblicazione italiana.
Dopo la parentesi dei due precedenti numeri, ambientati nella città del Falco, si torna al viaggio per mare di Guts e compagni, che hanno finalmente raggiunto l'isola incantata di Skellig, paese degli elfi e patria di Puck.
Come reagiranno i maghi isolani alla vista del gruppo di barbari provenienti dal mare?

[BLOG] la storia del Moz O'Clock (stagione 2, 2007/08)


Novembre è il mese del compleanno del Moz O'Clock (chi mi fa gli auguri prima del 16, la mamma è zoccola) e mi sembrava una giusta occasione per riprendere in mano questa rubrica.
Vi avevo già raccontato origini e retroscena del blog, in questo post (click) dove si tornava al suo primo anno di vita, stagione 2006/07.
Oggi invece vi racconto quel che è successo nella seconda stagione, 2007/08. Quando il °°PoP CoRNeR°° divenne ufficialmente Moz O'Clock!